Vai alla pagina Facebook Vai alla pagina Twitter Registrati Vai al canale YouTube Vai alla pagina Google+ Presto online
A A A

Tu sei qui

Carta d'Identità

La carta d’identità è un documento di identificazione personale rilasciato ai cittadini residenti che hanno compiuto 15 anni d’età.

Con l’entrata in vigore del decreto legge n. 112/2008, convertito in legge con modificazioni n. 133/2008, la carta d’identità ha una validità di anni 10.
Qualsiasi cittadino in possesso della carta d’identità valida alla data del 25 giugno 2008 ed in scadenza può chiedere al comune l’apposizione dell'apostilla per la proroga di altri cinque anni.
Il rinnovo pertanto del documento avrà cadenza decennale.
La carta d’identità è titolo valido per l’espatrio negli stati membri dell’Unione Europea e in quelli con i quali sussistono particolari accordi internazionali.
Per i minorenni la carta d’identità è resa valida per l’espatrio con l’assenso di entrambi i genitori o del tutore o nulla osta del Giudice Tutelare.
Per i cittadini stranieri residenti, la carta d’identità viene rilasciata con la dicitura “carta d’identità non valida per l’espatrio”, avendo solamente valore come documento di riconoscimento.

Rilascio:
La richiesta deve essere presentata verbalmente e personalmente dall'interessato agli uffici comunali.

Documenti richiesti:
• Cittadini maggiorenni:
- tre fotografie formato tessera uguali, recenti e senza copricapo;
- precedente carta d’identità scaduta, o in fase di scadenza, o altro documento di identificazione (in mancanza l'identificazione avviene mediante due testimoni maggiorenni muniti di documento d’identità);
- copia della denuncia presentata all'Autorità competente (Carabinieri – Commissariato di Polizia) se il precedente documento è stato smarrito o rubato.
• Cittadini dai 15 ai 18 anni:
- tre fotografie formato tessera uguali, recenti e senza copricapo.
E’ sufficiente la presenza del minore munito di documento di identificazione, purché provvisto di fotografia e rilasciato da un’amministrazione statale (tessera ferroviaria, tesserino di riconoscimento postale, ecc.). In mancanza del documento, l’identificazione avviene mediante un genitore munito di documento.
Per il rilascio del documento con validità per l’espatrio, è necessaria la presenza di entrambi i genitori, anche non contestualmente, muniti di documento d’identità (in caso di genitori divorziati, separati o naturali che non si presentino entrambi, è necessario l’assenso per l’espatrio del Giudice Tutelare).
• Cittadini stranieri residenti:
- tre fotografie formato tessera uguali, recenti e senza copricapo;
- altro documento d’identificazione (passaporto);
- permesso o carta di soggiorno in originale, non scaduto, rilasciato dalla competente Questura.

Quanto costa:
Carta d’identità - Diritto fisso € 5,42

destinazione: