Vai alla pagina Facebook Vai alla pagina Twitter Registrati Vai al canale YouTube Vai alla pagina Google+ Presto online
A A A

Tu sei qui

Denuncia di taglio boschi di grandi superfici

Se il taglio del bosco interessa una superficie di almeno 200.000 mq o un bosco all'interno soggetto a "piano di assestamento forestale" allora deve essere presentata anche, rispettivamente, un progetto o una relazione di taglio. In questo caso però sarà necessario che i sopra citati documenti siano presentati da un dottore forestale o un dottore agronomo, che inserirà in internet la denuncia di taglio.
Questa procedura non serve per il "disboscamento", cioè per il cambio di destinazione d'uso del bosco, ossia l'eliminazione del terreno a bosco per far posto a terreni agricoli, pioppeti, edifici, strade, piste da sci, cave, eccetera. In questo caso bisogna rivolgersi all'ente forestale (Provincia, comunità montana, ente gestore di parco o riserva regionale) per chiedere l'autorizzazione alla trasformazione del bosco, che potrebbe però essere soggetta ad oneri di compensazione.

destinazione: 
Ufficio di competenza: